Crema solare: istruzioni per un uso corretto!



Utilizzare correttamente la crema solare è fondamentale per evitare le tanto fastidiose scottature che una prolungata esposizione solare può causare; questi fenomeni, infatti, col tempo possono portare a problemi alla pelle e, nei casi più estremi, sfociare in patologie molto più serie.

I solari, contrariamente a quanto si pensi, non ostacolano l'abbronzatura ma la rendono più sicura. La formulazione in essi contenuta garantisce una efficace protezione all'esposizione dei raggi UV emanati dal sole.

Per capire come usare in maniera adeguata e corretta le creme solari, bisognerà capire attentamente le loro caratteristiche e tutti i vantaggi che apportano alla salute e al benessere dell'individuo.

Come scegliere le creme solari

Quando arriva la bella stagione le giornate cominciano a diventare sempre più calde e anche se il consiglio è quello di utilizzare le creme solari anche durante l'anno, specie quando si va in montagna e sulla neve, una costante protezione della pelle in estate diventa necessaria e opportuna.

La scelta dei solari da applicare va fatta prendendo in considerazione diversi fattori; tra questi i più importanti riguardano ovviamente il livello di protezione, la tipologia di filtri e la quantità di crema che va adoperata sulla pelle.

Per un uso ottimale si consiglia di scegliere il livello di filtri e protezione a seconda della propria tipologia di pelle; chi ha la carnagione molto chiara e delicata, ad esempio, dovrà optare per una protezione massima e, pian piano, una volta che la pelle avrà raggiunto un certo colorito, scendere gradualmente a livelli medi. Ovviamente bisogna specificare che la scelta di un fattore di protezione più alto è sempre vivamente consigliato, rivelandosi come la migliore strategia per la prevenzione nei confronti di melanomi. I solari disponibili in commercio sono davvero numerosi; molti variano in base al tipo di abbronzatura che si vuole avere, altri sono intesi per diverse tipologie di pelle.

La giusta crema solare va scelta soprattutto in riferimento al fototipo della pelle; quest'ultimo si ricava dalle proprie caratteristiche somatiche quali il colore degli occhi, dei capelli e della pelle.

In questi casi, onde evitare scelte errate e non conformi alle proprie esigenze, è sempre buona abitudine rivolgersi alla propria farmacia di fiducia e farsi consigliare in maniera professionale e adeguata.

Applicazione

Altra raccomandazione è quella di applicare la crema solare in maniera uniforme e omogenea su tutto il corpo, evitando anche problemi antiestetici con le odiate abbronzature a chiazze; inoltre l'applicazione va eseguita più volte nell'arco della giornata, in modo da ottenere una protezione costante e sempre efficace.

Quanto dura e quando usarla

Un fattore fondamentale da considerare, quando si utilizzano i solari, è controllare la loro scadenza; questi prodotti, una volta aperti, hanno un'efficacia massima di 12 mesi, pertanto si sconsiglia vivamente di applicare creme scadute perché non darebbero una protezione adeguata.

Come accennato in precedenza, la crema solare andrebbe applicata costantemente, più volte al giorno, e non solo in quei momenti in cui il sole è più forte. Che ci si ritrovi in spiaggia, in montagna o in giro per visitare una località, è sempre buona abitudine portare questi prodotti con sé e utilizzarli anche ogni due o tre ore.





9 visualizzazioni0 commenti